StatCounter

domenica 14 febbraio 2016

L'Albania. Il paese che ancora oggi si propone di ricomporre l'identita' nazionale

N. 3

Gli "albanesi" non utilizzano questa parola ("albanesi") per indicare se stessi: in albanese Albania è Shqipëria, un albanese è uno shqiptar e la lingua stessa è lo shqip. 
Gli unici albanesi a utilizzare la radice “alb/arb” sono quelli che emigrarono in Italia nel XV secolo, che chiamano se stessi “Arbëresh”. 
Le origini di shqiptar, apparso per la prima volta come nome di persona in documenti del tardo XIV secolo, sono del tutto oscuri: si potrebbe collegare con la parola shqiponjë, cioè aquila, che potrebbe essere stata il totem di un’antica tribù. Da qui anche Paese delle Aquile, un sinonimo dell’Albania.

Alcuni dei nomi e toponimi in albanese hanno un “corrispondente” in italiano. Per facilitare la compressione, i più importanti sono riportati in seguito:
Delvinë      Delvino
Dibër      Debar 
Durrës      Durazzo 
Gjirokastër      Argirocastro (castelo di Argiro) 
Korçë      Corizza
Lezhë Lisus/.    Alessio
Myzeqe      Musachia 
Ohër      Ocrida 
Sarandë      Santi Quaranta 
Sazan      Saseno 
Shkodër Scodra/      Scutari 
Shkup Uscub/Skopje Shëngjin      San Giovanni di Medua 
Vlorë      Valona 
La lingua albanese ha come principio fondamentale dell’ortografia quello fonetico, secondo il quale le parole si scrivono così come si pronunciano e viceversa. 
Per una corretta pronuncia potrebbero servire le seguenti indicazioni:
“c” è una consonante e si pronuncia [ts]
“ç” è una consonante e si pronuncia come la “c” dolce italiana di bacio [baço].
“dh” è una consonante e si pronuncia come la “th” [ð] inglese di this
“ë” è una vocale neutra come, per esempio, la “e” muta francese di leçon [lës]
“ll” è una consonante e si pronuncia come la “ll” inglese di hill.
“nj” è una consonante e si pronuncia [ç] come la “n” inglese di new.
“sh” è una consonante e si pronuncia come la “sh” []inglese di show.
“th” è una consonante che si pronuncia come una “t” spirante interdentale, per esempio la “th” inglese di thin [thin].

  • “xh” è una consonante e si pronuncia come la “g” italiana di giacca. “zh” è una consonante e si pronuncia come la “j” francese di
  • Jacques oppure la “s” di pleasure in inglese.