StatCounter

mercoledì 28 ottobre 2015

L'Occidente, il post-moderno della dimenticanza, gli altri --n.14--



In questa rubrica ci intratteniamo per tentare di capire chi è l'uomo occidentale, quale è il suo profilo.

41) Quando ci riferiamo a cultura europea cosa intendiamo se non le grandi idee del Rinascimento e della filosofia dei Lumi ? 
Per Occidente o cultura occidentale cosa intendiamo se non la somma di potenza, tecniche ed idee che gli Stati Uniti hanno fornito all'Europa e alla cultura europea ?  

42) Non è necessario per un occidentale avere letto Hegel e Kant, Weber e Durkheim  Heidegger e Spengler, per provare i sentimenti ambigui, le passioni intellettuali e politiche che le opere di questi pensatori hanno seminato nell'ambiente culturale.

43) Dell'apporto americano negli ultimi decenni allo stile di vita del mondo globalizzato quanti sono gli europei che conoscono le catastrofi economiche causate dall'alleanza tra il Tesoro americano e il Fondo monetario internazionale in tantissimi paesi in transizione verso il capitalismo ?
J. E. Stiglitz, premio Nobel per l'economia ha denunciato senza mezzi termini la miopia e l'assenza di ogni visione razionale degli Stati Uniti e del Fondo monetario internazionale nei loro interventi "in soccorso" delle economie in crisi, senza parlare della loro totale indifferenza rispetto alla corruzione e al saccheggio dei paesi in crisi da parte delle oligarchie alleate dell'Occidente.