StatCounter

giovedì 14 aprile 2016

Casaleggio. Grillo per salutare l'amico: " "Ha creduto in un sogno ogni giorno più concreto".

Una piazza gremita e un applauso lungo 10 minuti hanno accompagnato l'ingresso del feretro di Gianroberto Casaleggio nella basilica di Santa Maria delle Grazie, a Milano. 
Tra i volti noti accorsi a dare l'ultimo saluto all'ideologo del movimento scomparso nella notte di lunedì a 61 anni, Beppe Grillo ed i membri del direttorio del Movimento, che al termine delle esequie sono apparsi visibilmente commossi.  Dalla folla radunata all'esterno l'uscita del feretro e' stato accolto dal grido di "onesta', onesta'. Non cambiate, tenete duro".
"Giu' il cappello, signori. Rendete omaggio! - è l'invito di Grillo che saluta così l'amico e cofondatore del movimento dal suo blog - Di uomini cosi' ne campano uno ogni cento anni. E chi, come me, ha avuto la fortuna di conoscerlo di persona si senta un privilegiato. Grazie Gianroberto, grazie di tutto. Quello che ci hai lasciato lo metteremo a frutto e, come ci hai insegnato tu, non molleremo! Perche' "e' difficile vincere con chi non si arrende mai".