StatCounter

sabato 1 luglio 2017

La Sinistra che prova sempre ad essere nuova. Intanto la tv mostra personaggi che da un trentennio indicano la via al Paese: Berlusconi, Prodi, D'Alema.


A Roma è nato 'Insieme', lo schieramento voluta da Giuliano Pisapia e conseguente all'unione di 'Campo Progressista' e 'Mdp-Articolo1'. 
Nuovismo all'italiana
-gli stessi che da trent'anni indicano la via al Paese-
e non mostrano di voler fare i pensionati
L'evento si svolge a piazza Santi Apostoli dove tanti anni fà sorse L'Ulivo, frutto di ex comunisti, ex socialisti ed ex democristiani, con Pisapia -adesso- parlerà Pier Luigi Bersani.

"E una piazza di Roma importante, perché fa riferimento agli apostoli..." ha detto Massimo D'Alema arrivando alla manifestazione, a chi gli ricorda l'importanza per il centrosinistra di quella piazza, divenuta simbolo dell'Ulivo. "Andremo alle elezioni ognuno con la sua piattaforma - ha detto D'Alema, rispondendo a chi gli chiedeva se fosse possibile un centrosinistra senza Pd - . Se noi avremo un grande successo, come io spero, sarà possibile riaprire un discorso col Partito democratico per spingerlo a tornare ad essere una forza che vuole fare il centrosinistra, perché il centrosinistra non è una parola, è una politica. E la politica del Pd di questi anni non è stata una politica di centrosinistra, sennò non saremmo qui".