StatCounter

venerdì 24 febbraio 2017

Con le immagini ... ... è più facile

Il 24 Febbraio 1990 moriva Sandro Pertini


Sandro Pertini, settimo Presidente della Repubblica, scelse di non andare a vivere nel Palazzo del Quirinale e continuò ad abitare nel suo appartamento romano di 35 m² con vista su Fontana di Trevi. Era solito dare attenzioni a tutti e, in particolare modo, ai giovani. Proprio a loro si rivolse in occasione dei discorsi di fine anno.

La notte del 24 febbraio 1990, a 93 anni, morì a Roma a causa di complicazioni derivanti da una caduta avvenuta pochi giorni prima. 

Sandro Pertini è stato il simbolo della lotta per la conquista della libertà e come ha scritto Indro Montanelli: “Non è necessario essere socialisti per amare Pertini, Qualunque cosa egli dica o faccia, odora di pulizia, di lealtà e di sincerità“.