StatCounter

lunedì 17 luglio 2017

Arbëreshe in Albania (4). Ocrida, “La Gerusalemme dei Balcani”

Se Pogradec è la principale città albanese che si affaccia sul lago di Ocrida, la città di Ocrida e quella di Struga sono invece i centri più significativi al di là del confine, in Macedonia.

I contessioti che stanno visitando in questi giorni sia l'Albania che le aree albanofone esterne ad essa, si trovano attualmente nella città di Ocrida, in Macedonia per una escursione. 

E se Korçe, la città centro meridionale dell'Albania, è il centro principale dell'Ortodossia albanese, Ocrida è il centro intellettuale del mondo ortodosso macedone con  365 chiese e monasteri. E' chiamata “La Gerusalemme dei Balcani”. 

Rifugio di San Naum
Chiesa e Monastero Ortodossi.
Ocrida è patrimonio dell'Umanità
Unesco
.
L’esplorazione della città implica generalmente la visita  alla Fortezza del Re Samuelle e alle chiese più famose di San Clemente e di Santa Sofia. 
I contessioti hanno già visitato il  rifugio del San Naum di Ocrida, che si trova vicino al confine albanese. 
Ohrid (Ocrida) durante la stagione estiva è particolarmente affollata di turisti che amano assaggiare gli ottimi prodotti tipici macedoni e di amanti dello sport che si effettua sulle rive del lago.
La città vive essenzialmente di turismo.