StatCounter

giovedì 1 giugno 2017

Legge elettorale. Dal proporzionale della prima repubblica, al porcellum, all'talicum, al proporzionale alla tedeesca

La legge elettorale tedesca, che piace a Forza Italia e più recentemente al M5S e a Renzi potrebbe diventare il sistema di voto per l non lontano rinnovo del Parlamento. E' un sistema misto ma fortemente proporzionale, con uno sbarramento al 5%.

 funziona così

  • Per la metà i seggi sono attribuiti ai candidati con collegi uninominali a turno unico: vince il candidato che ottiene più voti.
  • I seggi sono distribuiti tra le liste (ma solo tra quelle che superano il 5% su base nazionale) in proporzione ai voti ottenuti a livello nazionale.
  • Vengono quindi attribuiti per primi alle liste i seggi ottenuti nei collegi uninominali, mentre i restanti seggi sono attribuiti in base a liste bloccate.