StatCounter

mercoledì 10 maggio 2017

Impiantare un orto per uso familiare. E' un passatempo che concede molte piccole soddisfazioni

Il Terreno (2)

Volendo raccogliere dal proprio orto oltre che prodotti sani anche prodotti "abbondanti" bisogna concimare la terra per consentire ad essa di nutrire le piante.

Oggi molti di noi fanno ricorso ai concimi chimici. 
Esistono però molte avversioni a questa scelta, verosimilmente connesse all'antica tradizione del produrre "contadino", che a giudizio universale e per antonomasia era un produrre genuino.

Quando non esistevano i concimi sintetici si usavano le deiezioni animali, utili -secondo gli anziani dei tempi andati- a ricostruire la naturale fertilità dei terreni. 
A questo fine andavano messe in atto particolari tecniche di lavorazione e concimazioni organiche.

La scienza agraria -in ogni caso- riconosce oggi che il letame è il re dei concimi perché apporta sostanze organiche. 
Ai concimi chimici va assegnato quindi un ruolo integratore.