StatCounter

lunedì 22 maggio 2017

Contessa Entellina. Un amico che ci lascia

Su quest Blog ci siamo intrattenuti fin troppe volte sulla vita e talora sulla Storia di Contessa, della sua gente. E' stata questa intenzione di provare a descrivere vita e personaggi locali che ha permesso la nascita di questo mezzo di informazione, ma soprattutto di riflessione.

Come non ricordare oggi, 22 maggio, un personaggio, un amico, un compagno di vita e di milizia che ci ha lasciati ?
Nicola Carlisi è stato a Contessa una voce libera, senza freni, a cui tutti -compagni o avversari politici- si avvicinavano, in piazza nel salone di barbiere che gestiva, per sentire e per conoscere le ultime novità sulla vita amministrativa locale, sulla interpretazione e sulle ricadute paesane di ciò che la politica regionale e nazionale avrebbe prodotto.
Di Nicola, delle sue fulminee e spesso taglienti letture sui tempi che  scorrevano resta in molti di noi contessioti un ricordo indelebile, bello soprattutto per quella ironia che sapeva infondere su ogni argomentazione.

Socialista per tradizione familiare, da quando i suoi antenati furono fra i protagonisti in sede locale del movimento politico dei fasci siciliani, e per la istintiva sua natura sempre protesa verso il qualcosa di meglio che manca alla nostra terra e alla nostra popolazione, Nicola resterà ancora vivo per i tanti  che hanno avuto modo di bene conoscerlo.   

I funerali si svolgeranno oggi alle 16,oo nella Chiesa dell'Annunziata e San Nicolò.