StatCounter

domenica 30 aprile 2017

Hanno detto ... ...


E' difficile da credere, e vorremmo 
che non sia così.
MARCO ZEPIERI, collaboratore della Fondazione Petro Nenni

“Nella post verità, quando, come si ritiene negli uffici del presidente degli Stati Uniti, non esiste il fatto vero ma “fatti alternativi”, l’identificazione di factum e verum di vichiana memoria viene demolita alle fondamenta. Con Vico il “fatto” e la “verità” si consentivano vicendevolmente di esistere; nella post verità, logica vuole che muoiano entrambi. Affermare che il fatto non esiste è affermare che non esiste più la verità perché la verità non può che essere una. Se non esiste la verità esiste il falso. Nel mondo della falsità, il nazional-populismo sguazza alla grande, è il suo ambiente elettivo, essendo basato non sullo sforzo della ragione ma sulle passioni”

Ong: "Soccorsi su appuntamento?"

E' difficile da credere, e vorremmo 
che non sia così.