StatCounter

sabato 11 marzo 2017

La vicenda umana

                                                                                  La vicenda umana n. 5



La vicenda umana 1
Dal primo homo sapiens sono trascorsi 50.000 anni e secondo gli studiosi di queste problematiche ci separano 2000 generazioni dall'ultimo ominide.

17)
Verrebbe da chiederci se di generazione in generazione siamo diventati più umani. Non pare se è vero che in Europa come in America c'è chi col consenso elettorale assurge alle massime cariche pubbliche col proposito di demolire ponti e di costruire muri.


18)
Julien Green, uno scrittore di formazione cattolica del Novecento, ha scritto: "il giorno in cui l'uomo si riunisse all'uomo, non tutto ancora sarebbe esaudito, se quello non diventerebbe l'ottavo giorno della creazione".


19)
Il rabbino Abraham Heschel, autore di Dio alla ricerca dell'uomo, scrive: "il vuoto di molti uomini d'oggi è dovuto al fatto che essi hanno cessato d'interrogarsi sulla natura dei gesti che compiono.

L'essenza dell'uomo sta nel valore di ciò che compie per diventare uomo"


20)
Oggi l'uomo progetta

-il sangue artificiale,

-un'interfaccia tra cervello e computer capace di moltiplicare l'attività intellettuale,

-due telecamere in grado di fare il "mestiere degli occhi",
-il pensiero che guida l'arto artificiale,
-un laboratorio di molecole vitali,
-la copia e la ripetizione di un uomo-modulo, costruibile con una sola cellula del modello prescelto (in pratica pottrà rifare Beethoven, Picasso, Einstein).


21)
L'uomo ha già realizzato

-la fertilizzazione in vitro,

-la mappa del genoma,

Ha scoperto
-il ruolo dell'embrione e delle cellule staminali
Studia
-l'inserimento nelle cellule di nuovi enzimi, esistenti in natura, che per esempio potenzieranno qualità umane non previste dall'ereditarietà:
intelligenza,
emotività,
comportamento.


22)
L'uomo e' contemporaneamente l'essere delle contraddizioni:

-scopre l'informazione genetica mentre in ogni secondo che passa un uomo muore di fame,

-difende il diritto alla vita e in molti paesi i bambini vengono imbottiti di tritolo e inviati fra la folla dei mercati per farsi esplodere,

-celebra la morte di Dio e si battezza nelle piscine lussuose,
-soffia ossigeno nella bocca di un morente e tortura altri con gli elettrodi,
-immette informazioni nei computers e vorrebbe ritrovarsi facendo ricorso alle droghe.