StatCounter

mercoledì 1 febbraio 2017

Contessa Entellina. Il comandante dei Vigili Urbani va in pensione

Piero Manale, il comandante dei Vigili Urbani, dopo un quarantennio abbondante di servizio municipale ieri sera ha festeggiato con i colleghi del Comune l'accesso all'agognato -ai nostri giorni-  pensionamento. 
Iniziò a lavorare per il Comune poco più che ventenne negli anni settanta, dopo che col post-terremoto fu modificata la pianta organica e alle ormai desuete figure delle guardie-campestri subentrarono i "vigili urbani".

Quello delle guardie campestri era un ruolo che affondava nei secoli, andando indietro nel tempo, fino all'istituzione della Baronia-Università (=il Comune) di Contessa Entellina. 

Piero Manale, poco più che sessantaquattrenne, ha ricoperto la funzione di comandante con la pacatezza e la moderazione che tutti, a Contessa, gli riconosciamo; funzione che era stata, precedentemente, assolta da Jmmi Mangiaracina, sia pure in tempi e discipline normative completamente diverse. 

Auguri per un lungo e tranquillo pensionamento.