StatCounter

martedì 31 gennaio 2017

Non tutti vediamo le stesse cose. Giornali i cui interessi e le cui visuali differiscono

La prima pagina del Corriere è di "allerta": l'Italia sul pano economico finanziario ha tanti problemi.  Lo spread, lo strumento che a suo tempo spazzò via Berlusconi, riconquista la prima pagina.
Poco spazio è dedicato a ciò che fa Trump. 
Il mondo degli affari non intende irritare nessun potenziale interlocutore, anche se si chiama Trump.

Diversa la prima pagina de La Repubblica.
Il giornale di De Benedetti da tempo ha puntato su Renzi, salvatore della patria, motivo per cui ritiene opportuno non evidenziare le difficoltà di un paese, l'Italia, malmesso in economia, in preda allo spread e nelle fosche previsioni del futuro. I titoli grossi sono dedicati a Trump e alla sua politica. 
A Renzi, basta "il punto", in un angolino. 
La redazione (forse) pensa che per fare un favore a Renzi è preferibile non parlare di lui.