StatCounter

martedì 24 gennaio 2017

La Gran Bretagna. Ad oggi non ha avviato le procedure per l'uscita dall'U.E.

La Corte Suprema di Londra ha disposto -in via definitiva- che la notifica dell’articolo 50 del Trattato di Lisbona per l’avvio dei negoziati con l’Ue per la Brexit dovrà essere autorizzato da un voto del Parlamento britannico.
Il Referendum popolare per l'uscita della Gran Bretagna dall'Unione Europea svoltosi nei mesi scorsi aveva valore consultivo.
L'esito sul voto parlamentare è comunque scontato disponendo il partito conservatore di una larga maggioranza.