StatCounter

lunedì 23 gennaio 2017

Hotel Rigopiano. Continuano le operazioni di soccorso


Proseguono senza sosta le ricerche nell’area dove fino a mercoledì scorso sorgeva la struttura alberghiera: a cinque giorni dalla valanga si spera ancora di trovare in vita qualcuno in qualche sacca d’aria tra neve, detriti. 
Undici i sopravvissuti estratti vivi grazie al lavoro dei soccorritori, sette i  morti e 22 dispersi. Tra cui Fay Dame, 23 anni, cittadino senegalese, ultimo disperso a essere inserito nella lista
Le operazioni di soccorso con decine di uomini che scavano tuttora con mani e pale e con l'utilizzo di sonde per evitare smottamenti, sono proseguite anche durante le lunghe ore di pioggia che è continuata a cadere sulla zona.