StatCounter

giovedì 15 dicembre 2016

Sicilia. Tutto va male, eppure abbiamo provato i governi di destra, di centro e di sinistra

GIORNALE DI SICILIA 
(14.12.2016)




•••VIVIAMO MENO 
Nascere e vivere nell'Isola significa avere un'aspettativa di vita in buona salute inferiore di quattro anni rispetto a un Trentino. 

• · · CHI È CAUSA DEL SUO MAL.. 
Tra le cause della vita più breve, la Bocconi individua la prevenzione, le vaccinazioni e l'assistenza agli anziani. 

• · · POCHI BAMBINI E POCHI MATRIMONI 
Nel 1995 soltanto il 9% dei bambini nasceva da genitori non sposati; nel 2015 siamo saliti al 21%. 

• · · SE NE VANNO I MIGLIORI 
Siamo la prima regione per numero di giovani che non studiano e non lavorano (Neet); ogni 100 che emigrano 28 sono laureati. 

...E NON C'È LAVORO. Trovano un'occupazione 40 unità ogni 100 in età lavorativa: nel Centro Nord lavorano invece 64 unità ogni 100 

....INTANTO CRESCONO I POVERI. Un siciliano su due, oltre 2 milioni e 700 mila persone, rischiano di rimanere ai margini. Il dato è in aumento: dal 54% di due anni fa  al 55,4% dell'anno scorso 

• · · SI DISERTANO LE SCUOLE 
Nella media italiana il tempo pieno a scuola è garantito al 32% dei minori; un dato questo che precipita all'8% in Sicilia. 

•••LA DISOCCUPAZIONE È FEMMINA 
Ogni cento donne siciliane interessate a trovare un lavoro, solo 28 ce la fanno; nel Mezzogiorno sono 47. 

• · · L'ASSENZA DEI COMUNI 
Per i servizi sociali destinati ai minori si spendono 113 euro a testa nella media italiana e 70 in Sicilia (-38%). 

••RIFIUTI E TASSE Siamo l'ultima regione per capacità di differenziare i rifiuti (12,5%) e la seconda in Italia per l'importo della Tari, la tassa sui rifiuti.... 

• · · PESSIMI PER ACQUE REFLUE.. 
È la Sicilia la regione che ha la maggior parte di paesi non a norma con la legge sulle acque reflue. La Ue ha inflitto una pesante multa. 

• · · LA MEGLIO GIOVENTÙ 
La Sicilia resta la prima regione italiana per abbandono scolastico prematuro (27%) e la penultima per numero di laureati. 

...E NON CREDE NEI PARTITI. Un sondaggio di Demopolis. Appena 3 giovani su cento credono nei partiti, 63 nel volontariato, 58 nel presidente della repubblica, 60 nel le forze armate, 50 nelle università e nelle istituzioni culturali. 

• · · AMANTI DELLA GUIDA 
Gli automobilisti guidano tanto, ma rispetto alla media nazionale percorrono meno chilometri. L'automobile, tra l'altro, viene utilizzata soprattutto nelle ore notturne e questo è un vero e proprio primato perla Sicilia su tutte le altre... 

• · · LARGO AL RESTAURO 
In Sicilia il 45% delle case è in ottime condizioni, il 55% in pessime. Nella media italiana le abitazioni in ottime condizioni sono il 65%. 

• · · ASILO, CHI L'HA VISTO? 
I bambini sotto i 3 anni presi in carico negli asili pubblici sono il 5% in Sicilia, il 13% nella media italiana ed il 27% in Emilia. 

•••CITANDO 
Questo luttuoso lusso d'essere siciliani. 

GESUALDO BUFALINO, // malpensante, 1987