StatCounter

sabato 31 dicembre 2016

Palermo. Così la notte di capodanno

Doppio appuntamento di fine anno a  Palermo. 
Due le location scelte dall’Amministrazione comunale per salutare l’arrivo del nuovo anno: piazza Politeama e piazza Giulio Cesare, a ridosso della stazione centrale. Al Politeama l’artista di punta sarà Luca Carboni. A presentare la serata sarà Filippo Marsala, mentre a tenere il ritmo ci penseranno i due gruppi palermitani “Worker Randisi Quartet” e “Ai fil gud”.
 Sul palco anche il duo Radio Lcs formato da Giorgio Gulì e Luca De Paoli.

Per il concerto a piazza Giulio Cesare il protagonista sarà Nino D’Angelo. Ad aprire la serata, dal palco allestito dinanzi la Stazione centrale, sarà Massimo Minutella insieme con la Lab Orchestra, composta da nove musicisti palermitani. 
Per le due manifestazioni il budget stanziato è di 275mila euro: 150mila per il Politeama e 125mila per piazza Giulio Cesare.
Anche il Teatro Massimo, infine, è al centro dei festeggiamenti con le le grandi arie di Verdi, Strauss, Lehar e Bernstein.