StatCounter

lunedì 19 dicembre 2016

Mattarellum. Cosa è e come prefigura la rispondenza fra corpo elettorale ed eletti

Renzi, lo sconfitto della recente consultazione referendaria, ha fissato la linea del PD per affrontare le prossime (inevitabili prima o dopo) elezioni per il rinnovo del Parlamento. 
Ha posizionato il PD sul  ritorno al sistema elettorale che esordì nel 1994 e che porta il nome latinizzato – Mattarellum - di chi ne fu il relatore: l’attuale presidente della Repubblica Sergio Mattarella
Il sistema era basato per i tre quarti dei seggi parlamentari col maggioritario, con collegi uninominali, e per un quarto proporzionale, con listini bloccati. 
Quel sistema consentì in successione la vittoria sia del centrodestra di Silvio Berlusconi, nel 1994 e nel 2001, sia del centrosinistra di Romano Prodi. Poi venne il cosiddetto Porcellum berlusconiano con le liste interamente bloccate.
Il ritorno al Mattarellum potrebbe non piacere a chi auspica (come Berlusconi) il ritorno al  sistema proporzionale, o quasi.