StatCounter

sabato 17 dicembre 2016

Hanno detto ... ...

ANTONIO PADELLARO, giornalista e scrittore
Nel suicidio collettivo della politica italiana, mentre il Pd di Matteo Renzi lavora alacremente per mandare al governo il M5S di Beppe Grillo, la giunta Raggi si adopera con impegno per la distruzione dei Cinquestelle.
Non è filosofia, non è l’eterogenesi dei fini e delle azioni umane che realizzano risultati diversi da quelli perseguiti.

RICCARDO NENCINI, senatore socialista
Carnevale 5 Stelle: Sala si dimetta subito, Raggi vada avanti. 
E invece Sala dovrebbe governare, ma quale auto sospensione, e Raggi dovrebbe fermarsi almeno per un pit stop.

ROBERTO SAVIANO, scrittore
Virginia Raggi ha legato il suo destino a quello di Raffaele Marra.Prenda atto della sua inadeguatezza e si dimetta.
Marra arrestato: la destra peggiore a Roma ha scalato un M5S privo di anticorpi.
A rischio la fiducia degli elettori.


BRUNO MANFELLOTTO
A proposito di trasparenza grillina: perché Raggi scelse Marra, chi e perché la consigliò? E perché lo ha difeso, chi e cosa voleva coprire?

STEFANO FASSINA, Sinistra Italiana
Il passato di Marra era noto, come quello della Muraro.
La Sindaca li ha voluti a tutti i costi nella sua squadra.

MATTIA FELTRI, giornalista de La Stampa
Sceglierli capaci sperando che siano onesti, non sceglierli onesti sperando che siano capaci

ENZO BIANCHI, priore di Bose
Letti i giornali di oggi, questa sera prego con il salmo 14: "Tutti sono corrotti agiscono ingiustamente.. e così divorano la povera gente."