StatCounter

lunedì 12 dicembre 2016

Con le immagini ... ... è più facile

Ci chiediamo: 
come si sentono i rappresentanti siciliani
(di camera e senato) che vivono a Roma.

Si sono mai guardati allo specchio ?
Si sono mai detto: "Quanto sono inconcludente ?" 

Il malessere meridionale e siciliano
dura dall'Unità e oggi continua ad aggravarsi: 
basta assistere allo svuotamento di giovani in tutto l'entroterra

indagine annuale del Sole24Ore
E' Aosta la provincia italiana con la migliore qualità della vita, Vibo Valentia la peggiore.
L'anno scorso al primo posto c'era Bolzano e all'ultimo Reggio Calabria.

Gli indicatori posti alla base dell'indagine sono:
Affari, lavoro e innovazione; 
Reddito, risparmi e consumi; 
Ambiente, servizi e welfare; 
Demografia, famiglia, integrazione; 
Giustizia, sicurezza, reati; 
Cultura, tempo libero e partecipazione. 

Al secondo e al terzo posto si confermano Milano e Trento; balzo in avanti per Belluno che dalla 17esima posizione del 2015 sale in quarta posizione. 
Per quanto riguarda la Sicilia, ecco come si sono piazzate le province: 
all'82° posto Ragusa che perde 4 posizioni, 
all'84° Enna che guadagna 9 posizioni, 
Messinaall'88° guadagna 16 posizioni, 
Agrigento al 90° guadagna 7 posizioni, 
Trapani al 91° guadagna 5 posizioni, 
Catania al 94° guadagna 1 posizione, 
Siracusa al 98° posto perde 8 posizioni, 
Palermo al 99° guadagna 7 posizioni, 
Caltanissetta al 100° posto guadagna 2 posizioni.