StatCounter

domenica 11 dicembre 2016

Con le immagini ... ... è più facile

Il Capo dello Stato ha convocato il ministro degli Esteri uscente Gentiloni alle 12.30 al Quirinale per conferirgli l'incarico.

Per Mattarella sono troppe le urgenze che richiedono di essere affrontate da un governo nel pieno delle sue funzioni: 
--da una legge elettorale uniforme tra Camera e Senato agli impegni internazionali in agenda 
--ai problemi dell'economia e delle banche 
--fino alla prosecuzione della ricostruzione post terremoto. 
Tutti punti di programma che richiedono un governo solido, qualunque sia la sua durata. 

Una solidità dietro la quale gli esponenti dem hanno letto il tentativo di dar vita a un esecutivo senza scadenza. 
Ma il Pd ha fretta di andare alle urne e vorrebbe avere garanzie su questo, garanzie che nessun capo dello Stato può dare. 
Ecco una sorta del gioco del cerino.