StatCounter

domenica 16 ottobre 2016

Contessa Entellina. Tutti si chiedono a cosa sono finalizzati i "trasferimenti" dei papàs dal momento che solo uno su una decina è compiaciuto

PIANO GALLARO 
E' verosimile che in America il passaggio delle Parrocchie da un amministratore all'altro avviene come oggi è avvenuto a Contessa Entellina ed a Piano del Cavaliere.

Il Piano dei trasferimenti non è mai stato
illustrato nella sua logica e finalità
I parrocchiani immaginavano che il sacerdote uscente e quello subentrante sarebbero stati presenti, il primo per essere ringraziato dai fedeli per l'opera e l'impegno profuso e per augurargli successi e auguri per i nuovi impegni ed il secondo per augurargli una proficua e serena missione nella comunità in cui subentra.
Oggi a Piano del Cavaliere e a Contessa Entellina non c'era il parroco degli ultimi cinque anni. 
Oggi a Contessa, in realtà non è avvenuto alcun passaggio di consegne poichè Papàs Janni Stassi da domenica scorsa è cappellano presso la Casa delle suore basiliane di Santa Macrina, a Mezzojuso. 

Il meccanismo organizzativo previsto nel PIANO GALLARO non ha consentito nemmeno lo svolgimento di una occasione gioiosa, festiva, per ringraziare in forma pubblica chi per anni ha speso le sue energie in favore di una comunità.

Già domenica scorsa Papàs Janni ha dovuto presentarsi a Mezzojuso e la comunità contessiota è rimasta senza celebrazioni liturgiche nella giornata festiva. 
La tassatività del PIANO GALLARO sa molto, troppo, di improvvisazione e poco di sensibilità umana.

Viene evidenziato da più parti che -dal punto di vista canonico- non è avvenuto alcun vero passaggio di funzioni perchè il sacerdote incaricato dalla Curia di assicurare il "passaggio" fra uscente e subentrante non ha saputo coordinare tempi, modi e circostanze di una operazione che non è per nulla irrilevante.

^^^^^
Papàs
Janni Stassi
PAPAS JANNI STASSI
Raccogliendo le sollecitazioni da più parte pervenute e ritenendo doveroso farlo, il Blog si fa interprete dei sentimenti di gratitudine e stima nei confronti di Papàs Janni Stassi che per circa cinque anni ha retto la comunità degli arbëreshe di rito bizantino di Contessa e gli augura di proseguire la sua cristiana missione in contesti fertili e generosi nei confronti della Parola.

^^^^^^^^^^
Auguri personali pure dal conduttore del Blog.


NUOVI INSEDIAMENTI
Chiesa San Nicolò e SS. Annunziata
Oggi -domenica 16 ottobre-, Mons Gallaro, ideatore del Piano che porta il suo nome (anche se viene detto in giro che vi ha messo mano anche altro pastore) ha celebrato due riti liturgici dalle nostre parti. 

Prima a Piano del Cavaliere dove ha "presentato" l'amministratore nuovo della Parrocchia, Papàs Sepa Borzì, davanti a pochissimi parrocchiani, poi nella Chiesa San Nicolò e SS. Annunziata ha "presentato" il nuovo Parroco, Papàs Nicola Cuccia, davanti a una assemblea con tanti, tanti, posti vuoti.
Il classico "ton dhespòtin" all'ingresso in Chiesa del Vescovo non si è sentito nemmeno a Contessa Entellina, come accaduto già altrove. 

C'è da dire che Papàs Nicola Cuccia lascerà la Parrocchia della Martorana, a Palermo, giorno 30 ottobre. 
Forse per Contessa si prospettano ulteriori domeniche con le Chiese "chiuse".
Oggi nella Chiesa palermitana ha celebrato (da supplente) l'Archimandrita Marco Sirchia.