StatCounter

mercoledì 21 settembre 2016

Rosario Livatino. "Essere credenti non serve se non si è credibili"

Ventisei anni fa veniva assassinato Rosario Livatino, il giudice per il quale è in corso dal  19 luglio 2011 il processo di beatificazione.


Ha dichiarato Pietro Grasso, presidente del Senato: "Livatino aveva una fede incrollabile e un altissimo senso della giustizia. 
Diceva: 'Non vi sarà chiesto se siete stati credenti ma se siete stati credibili’. 
Le sue parole, la sua vita, lo hanno reso un punto di riferimento ideale per tutti coloro, magistrati e non, che credono nella legalità".