StatCounter

giovedì 8 settembre 2016

Hanno detto ... ...

FRANCO BECHIS, , girnalista
Lo dico a me prima che ai miei colleghi : su Roma stiamo esagerando.
Lo dico davanti allo specchio per primo. E ci metto anche le giustificazioni: il M5s da tempo sventola bandiere importanti su onestà e trasparenza. Ha fatto battaglie contro chiunque, ed è ovvio che quando li vedi con mezzo piede in fallo chi è stato messo in croce si vuole vendicare. Ma io- noi giornalisti - un po' di storia dovremmo averla presente. Ho ripassato archivio. Dal 2001 ad oggi 148 consiglieri e membri di giunta sono finiti in guai gravi con la giustizia. Per reati gravi: corruzione, concussione, ricettazione, associazione a delinquere anche di stampo mafioso, peculato etc... Da Veltroni ad oggi prima di cadere i sindaci in carica hanno cambiato in corsa 32 assessori e 19 membri di staff, fra cui i capi di gabinetto del comune. Quel che è avvenuto ora è capitato decine di volte con un colonnino in cronaca. E con tutto quel che è accaduto in 15 anni noi stiamo montando questo can can intorno a una possibile violazione di legge di un assessore ipotizzata in seguito a un esposto di parte con pena una sanzione amministrativa fino a 26 mila euro? Da giorni apriamo giornali e facciamo trasmissioni TV su questa bagattella eventuale? Non stiamo esagerando?

VIRGINIA RAGGI, sindaco di Roma
"Sono qui oggi per fare chiarezza su quello che è stato definito il caso Muraro. Voglio raccontarvi con semplicità cosa è accaduto o, meglio, cosa sta accadendo. Sappiamo che in procura c'è un fascicolo che riguarda l'assessore all'Ambiente Paola Muraro. Noi ad oggi però non abbiamo avuto modo di leggere le carte. Non sappiamo nulla. Lo ripeto: vogliamo leggere le carte. Ci auguriamo e chiediamo che arrivino quanto prima. Se dovessero emergere delle responsabilità, lo diciamo chiaramente: non faremo sconti a nessuno. Tuttavia, lo dico chiaro, saranno i pm a decidere se vi è o meno un ipotesi di reato. Non saranno certo i partiti, nè tanto meno i giornali. Nel frattempo, l'assessore Muraro continuerà a lavorare per pulire questa città. E si metta fine alle polemiche". - See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/media/Virginia-Raggi-in-un-video-vogliamo-pulire-Roma-Muraro-resta-e-non-ci-fermeranno-

"Non è passato giorno senza che ci sia un attacco, un`accusa. Io ho le spalle larghe - ha aggiunto la Raggi -. Noi dobbiamo lavorare per Roma. Voglio migliorare Roma ed è quello che faremo. Siamo cittadini e ci siamo assunti l'onore di ripulire Roma dal marcio e dal malgoverno che da 30 anni affliggono questa città. Sappiamo bene che questo nostro modo di lavorare può dare fastidio a qualcuno o può far paura. Ma non ci fermeranno, noi dobbiamo fare l'interesse dei romani. È quello che siamo stati chiamati a fare ed è quello che faremo",