StatCounter

lunedì 18 luglio 2016

Islam. Politica, Diritto, Religione

Vorremmo provare a capire cosa sia l'Islam e quale impatto questa religione sta avendo nel modo di vivere di noi europei. Avvieremo il percorso focalizzando una realtà specifica: l'Islam vissuto e praticato in Turchia, il paese che abbiamo sempre immaginato come il più occidentale e moderno fra quelli mussulmani in quanto aderente alla Nato, con costumi e usi all'europea, con alfabeto e scrittura latina etc. 
Da questa specificità nazionale tenteremo di estrapolare le generalità dell'Islam.

In questo primo testo, però, partiamo da casa nostra, dall'Occidente. Che peso ha per noi la religione, il Cristianesimo ?
^^^^^^^^^^^^
In Occidente parliamo ormai di secolarizzazione

Tutti i paesi, in Europa ed America, sono influenzati nella quotidianita' della vita non tanto dal Cristianesimo ma dalla "modernità" e  dagli stili di vita che velocemente si evolvono. L'evoluzione e' spinta e riceve grande impulso dalla tecnologia, dalla scienza, ma anche dal pensiero e dalla riflessione collettiva dei media, delle universita' e -recentemente- un po' meno della politica; in una parola dalla "cultura" laica contemporanea.


La religione, il Cristianesimo, restano fra noi con un ruolo che negli ultimi decenni appare defilato, sullo sfondo.
Il processo di secolazizzazione, volendolo misurare e quantificarlo, appare agli studiosi delle religioni in termini molto diversi a secondo che venga osservato nell'aspetto 
--della credenza
--della pratica
--del comportamento.

I sociologi concordano che negli ultimi decenni il numero di coloro che si dichiarano credenti, in tutto l'Occidente, e' maggioritario e non ha subito significative contrazioni rispetto ai primi decenni del novecento.
Gli stessi sociologi ammettono pero' che se il fenomeno religioso viene osservato nell'ottica dei "comportamenti" allora, in Occidente, il Cristianesimo e' molto minoritario e la maggioranza della popolazione  compie le proprie scelte  in materia di morale (p.e. morale sessuale), di cultura e di politica considerando la religione una fonte di ispirazione fra le altre, le tante altre. La religione è quindi una fonte che influenza i comportamenti fra altre, e nemmeno la principale.

Per quanto attiene la "pratica" religiosa gli Stati Uniti hanno la percentuale piu' alta di praticanti che frequentano i luoghi di culto per l'osservanza dei precetti (40% della popolazione), il doppio che in Europa, dove l'Italia ha il triplo dei praticanti rispetto alla laicissima Francia.
^^^^



Dopo questo quadro sul peso ed il ruolo della religione in Occidente, proveremo a leggere il peso ed il ruolo della religione nel mondo islamico, con l'occhio puntato in una realtà non secondaria.
Teniamo presente che nell'Islam religione e politica si intrecciano, pertanto la scelta, del laboratorio "Turchia" è significativa. 
In questo paese da quasi un secolo e fino a quando non è arrivato sulla scena Erdogan, si è provato sia pure con contraddizioni e ritorni indietro, ad instaurare una Repubblica laica, forse con l'occhio puntato sulla Francia.