StatCounter

giovedì 21 luglio 2016

Hanno detto ... ...

BIAGIO MARZO, politico e girnalista
Tutte le persone che incontro sono per il No al Referendum; forse ci sarà una maggioranza silenziosa

ENZO BIANCHI, priore di Bose
Le nostre democrazie sono malate: infatti è possibile ai dittatori e agli aspiranti ad "unti del signore" essere eletti democraticamente.

GUSTAVO PIGA, econmista
Oggi l’ultimo spiraglio si è chiuso e con esso è svanita la luce della speranza. Abbiamo perso per sempre la Turchia e poco vale consolarci con le barbarie e le violazioni dei diritti umani a cui assistiamo per dire “abbiamo fatto bene a non ammetterli”. No, sbagliammo allora e i responsabili di quell’errore – quaquaraquà della politica europea – sono ormai spariti, inghiottiti da note a pié di pagina dei libri di storia.
Quello che questi 20 anni con la Turchia ci insegnano è che il nostro destino è nelle nostre mani e che una serie di impercettibili errori – da parte di una leadership che ha eretto muri invece che ponti – ha conseguenze infinitamente più drammatiche e permanenti di quanto non riusciremmo mai a sospettare.
CECILE KYENGE, parlamentare europea pd
Quello che sta succedendo ora in Turchia è inaccettabile. Invoco una risposta dell'Europa all'altezza giusta.