StatCounter

giovedì 11 febbraio 2016

L'Europa che non c'e'. -1-


  • L’Europa in cammino verso lo stato federale?
L'Unione Europea cosi come si presenta oggi sulla scena mondiale o  cosi come e' percepita dalle popolazioni del vecchio continente non piace a nessuno. 
Iniziamo sul Blog -a cominciare da questa pagina- un cammino per scoprire se una Europa piu' gradita e piu' accettabile puo' esistere.

Che cosa è l’Europa?  [ ripreso da The free encyclopedia Heinloth 1997] 
Anche solo dal punto di vista geografico non è facile rispondere chiaramente a questa domanda. Sulla carta geografica l’Europa si presenta quasi come un’appendice del gigantesco continente asiatico. A nord, a ovest e al sud i confini dell’Europa sono fissati dal mare, ma quanto in là si estende a est? Fino al Don, fino agli Urali o ancora più oltre?
Anche storicamente non c’è una risposta univoca: quali fatti individuano storicamente l’Europa? Il regno di Carlo Magno, l’espansione del cristianesimo o l’estensione delle idee dei diritti dell’uomo e dell’illuminismo?


Politicamente si intendeva come Europa, fino al momento del crollo del blocco orientale, l’Ue degli stati liberali occidentali. Dopo la scomparsa del sistema sovietico, è stato necessario porsi nuovamente la domanda anche in senso politico: che cosa è l’Europa? 
Come e con quali stati deve essere organizzata una nuova associazione europea? L’Europa è forse sulla strada per divenire uno stato federale? 

Proseguiremo ad interrogarci  e ad immaginare una Europa piu' unita.