StatCounter

giovedì 3 dicembre 2015

Il terremoto turco. Conseguenza della natura uno e dello Zar di tutte le Russie l'altro

Il terremoto ad est del paese

Una scossa di terremoto di magnitudo 5.5 è stata registrata nell'est della Turchia. 
Secondo i rilevamenti del centro sismologico americano United States Geological Survey (Usgs), il sisma ha avuto ipocentro a 6,3 chilometri di profondità ed epicentro a 12 chilometri a sud-ovest di Kigi. 
Per ora non si hanno notizie di danni a persone o cose.

Il terremoto che viene da Putin

Le prove di Putin contro Erdogan

Ankara compra petrolio da al Baghdadi, dice Mosca. 
Siamo alla resa dei conti.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
E' tutto chiaro ?
L'esperienza insegna che la verità dei potenti del mondo ha mille sfaccettature. 
A noi sembra che una parte dei media occidentali stia provando a costruire nel personaggio Putin un nuovo idolo, un nuovo salvatore, ad uso e consumo della destra, fermo restando che la Turchia da tempo svolge un gioco pericolosissimo di ondeggiamento nell'ambiguità. 
Obama, se sono fondate le accuse di Putin, è stato finora il vero padrino dell'ISIS  avendo armeggiato in Medio Oriente in stretto abbraccio con il governo più reazionario del pianeta, quello dell'Arabia Saudita, e con quello più furfante del pianeta, quello Turco. 
Aspettiamo !!!