StatCounter

giovedì 12 novembre 2015

Contessa Entellina. Produzione abbondante di olive, e di buona qualità

La raccolta olive è una festa o, può essere, occasione per una festa di altri tempi, festa di convivialità
Quella di quest'anno è ritenuta dai produttori una 
"annata top". 
Ascoltare questi giudizi dai coltivatori
è davvero raro, l'essere umano aspira sempre a qualcosa in più, 
eppure la soddisfazione si avverte diffusamente.
La produzione oltre che abbondante è pure di buona qualità.

Certo, c'è chi per abitudine punta il dito 
"Si, però, ... la resa per ogni 100 chili di olive in termini di olio è piuttosto bassa".  
Effettivamente la resa media si sta attestando sul 15%, 
però la produzione rispetto allo scorso anno è triplicata.

I contadini, le persone che possiedono la sapienza antica, 
appunto quella contadina, 
spiegano il miracolo dell'abbondante produzione "  

"Il caldo estivo non ha lasciato 

lavorare la mosca olearia, che al di sopra 

di una certa temperature non circola".

E' come dire che le  alte temperature hanno evitato 
che l’insetto andasse ad intaccare il prodotto, 
cosa che invece è accaduto nell’estate 2014, 
quando il tempo era più fresco

Nei frantoi della zona, intanto, il prezzo 

dell'olio si attesta ad €. 4,oo 

ed anche meno.