StatCounter

martedì 15 settembre 2015

Germania di Angela Merkel. Dove lo spirito di umanità non riesce vince lo spirito dell'egoismo

Papa Francesco torna a punzecchiare il Vecchio Continente: 
"Se un paese non ha figli, i migranti vengono ad occuparne il posto". E continua a predicare l'accoglienza.
 ^^^^^^^^^^^^^^
Gli immigrati nel breve volgere di poche ore da "esseri umani" da respingere sono divenuti "esseri umani" da accogliere. Come mai ?
L'Europa ormai è divenuta la patria, insieme agli Stati Uniti, del liberismo con tutte le conseguenze che ne discendono. Da noi non valgono più nè umanesimo, nè cultura sull'essere, nè religioni, nè filosofie sul chi siamo.
In Europa l'unica disciplina che nei Palazzi conta è l'Economia, il saper fare di conto. 
Questa disciplina che negli anni passati serviva per rimuovere le diseguaglianze, per l'espansione del benessere nei paesi del "terzo mondo" adesso è stata riplasmata sui principi dell'egoismo umano.

La Merkel ha cambiato i suoi convincimenti sugli immigrati nel breve volgere di poche ore. Come mai ?
 Il progressivo invecchiamento mondiale – del quale l’Europa non riesce ad invertire la tendenza – avrà delle conseguenze catastrofiche sul sistema-Paese. Basti pensare al sistema pensionistico. Studiosi ed analisti della scienza econmica concordano che per uscire da questa delicata situazione vi siano solo due modi: 
-diminuire il numero delle pensioni 
-o aumentare il numero dei lavoratori contribuenti.

La prima soluzione, già in parte da noi sperimentata in Italia con l’aumento dell’età pensionabile, ha scatenato non poche polemiche. Un ulteriore taglio alle pensioni, così come un aumento dei contributi da versare in busta paga, comporterebbero inoltre un impatto recessivo sul funzionamento del sistema-Paese.
La Germania della Merkel ha scelto  di aumentare il numero dei cittadini contribuenti. Secondo il giornalista Leonid Bershidsky l’Europa necessiterebbe di 42 milioni di nuovi cittadini entro il 2020 e di 250 milioni in più nel 2060 per garantire la sostenibilità del sistema pensionistico. 
La popolazione europea cresce in media di all’incirca l’1% annuo solo grazie ai flussi migratori provenienti da Asia e Africa. L’Italia, stando all’Eurostat, ha il tasso di natalità più basso in Europa. Senza i flussi migratori il tasso di crescita europeo sarebbe, quindi, senza alcun dubbio negativo.

Laddove non è riuscito il senso di giustizia e umanità, dove non è riuscito il radicamento culturale di duemila anni di Cristianesimo dovrebbe adesso (avendo fatto i conti) riuscire il vantaggio economico. 

A nulla erano serviti i nobili sentimenti di umanità e di religiosità cristiana, solamente il Dio denaro (la razionalità della Scienza Economica, basata sulla natura egoistica dell'essere umano) è riuscito a far  capire che ogni pensiero isolazionistico è destinato a fallire se le generazioni di prossimo "pensionamento" vogliono poter disporre di qualche soldo.