StatCounter

giovedì 2 luglio 2015

Contessa Entellina. Amministrare enti locali nel terzo millennio: attivare contenziosi legali

L’ATO Belice PA/2 un mese fà ha chiesto (con atto ingiuntivo del Tribunale di Palermo) al Comune di Contessa Entellina 196mila euro oltre ad interessi e spese legali.

A sentire gli amministratori locali il Comune non deve nulla all’Ato in quanto avrebbe pagato regolarmente tutte le fatture, escluse quelle “da esso contestate”
Da questo presupposto gli amministratori hanno deciso di opporsi sul piano legale conferendo incarico ad un avvocato.

In questo quadro di perenni contenziosi che caratterizza la vita amministrativa dei piccoli comuni va considerato che l’ATO PA/2 è in stato di fallimento e che il legale nominato dal Comune si propone di riassumere il giudizio innanzi al giudice, impegnandosi a non richiedere ulteriori compensi.