StatCounter

venerdì 5 giugno 2015

Con le immagini ... ... è più facile

ROMA DEI LADRONI : Non si salva nessuno.
Ovviamente nessun dirigente del PD o degli altri partiti sapeva niente.
Le liste elettorali erano state infatti compilate dagli uscieri
non dai segretari dei partiti.


VERGOGNA !!!

^^^^
Viene quasi da dire che erano più onesti quelli della Prima Repubblica: rubavano per i loro partiti.
Ed erano comunque ladri.

QUESTI RUBANO PER LE LORO FAMIGLIE,
 ADDIRITTURA PER SE STESSI, IN PRIMA PERSONA.

Non solo,
HANNO RAPPORTI CON I CRIMINALI

ED IL COMMISSARIO DEL PD, per Roma,
ORFINI, NON SI ACCORGEVA DI NULLA !!!
In che mani siamo finiti  ??
^^^
ECCO PERCHE' NELLA SECONDA REPUBBLICA
I POLITICANTI SONO TUTTI NOMINATI:

LI SCELGONO APPOSTA PER RUBARE
"Ci stiamo mangiando Roma". Nei verbali tutti gli uomini al soldo del clan I Partiti coinvolti nelle ruberie (il Pd, in prima fila) devono essere sanzionati ed i loro dirigenti nazionali, regionali, proviiciali e locali, RIMOSSI o passati sotto processo con l'allusione: non potevano non sapere !! ciascuno dev'essere responsabile, come nelle aziende.