StatCounter

lunedì 27 aprile 2015

Uomini, fatti, eventi. Come li ricordiamo oggi

27 Aprile


 Il 27 aprile 1945, a Musso, non lontano da Dongo, Benito Mussolini, nascosto su un camion dell’esercito tedesco, viene riconosciuto e arrestato insieme all’amante Claretta Petacci. 
Travestito da nazista, Mussolini cerca di passare la frontiera, diretto in Svizzera o in Germania, insieme alle colonne tedesche in ritirata. Due partigiani, con nome di battaglia Pedro e Bill, riconoscono il Duce a un posto di blocco e lo arrestano.