StatCounter

lunedì 20 aprile 2015

Uomini, fatti, eventi. Come li ricordiamo oggi

20 Aprile
Il 20 aprile 570 nasce a La Mecca Maometto, il più importante profeta di Allah per i musulmani. 
Nel 595, Maometto sposa una ricca vedova: Khadija, raggiungendo così una discreta condizione economica. 
Nel 610 gli appare l’Arcangelo Gabriele, che lo invita a divenire messaggero dell’unico dio, Allah. E’ l’inizio della predicazione maomettana. 
Nel 622, Maometto viene cacciato da La Mecca e si trasferisce a Yathrib, poi Medina. Con il suo esilio, comincia la storia dell’Islam. Da Medina, Maometto farà partire la conquista musulmana de La Mecca e della penisola araba, prima, e di parte dell’Africa, dell’Asia e dell’Europa, poi.