StatCounter

mercoledì 22 aprile 2015

Giovedì 23 aprile, a Piana degli Albanesi una mostra sul sindacalista Salvatore Carnevale

Portella della Ginestra
Associazione dei familiari delle vittime e dei sopravvissuti della strage
del 1 Maggio 1947
ì

COMUNICATO STAMPA.

Sarà esposta a Piana la mostra fotografica di Nicola Scafidi su Salvatore Carnevale

Giovedì 23 aprile 2015 sarà inaugurata a Piana degli Albanesi una mostra fotografica su Salvatore Carnevale, il sindacalista socialista della CGIL assassinato dalla mafia a Sciara (PA) il 16 maggio 1955.
Sandro Pertini, a sinistra,
da leader socialista e da avvocato ha assistito la
famiglia di Salvatore Carnevale
La mostra del Comune di Sciara, composta in maggior parte da foto storiche di Nicola Scafidi, sarà ospitata fino al Primo Maggio nella Casa del Popolo, sede dell’Associazione Portella della Ginestra dei familiari e sopravvissuti alla strage del 1° maggio 1947.
Alla grande manifestazione di solidarietà che si svolge a Sciara una settimana dopo l’omicidio del sindacalista, il 24 maggio 1955, per “la libertà e la giustizia”, partecipò una folta delegazione di familiari e sopravvissuti alla strage di Portella.
A documentare l’antico legame tra i lavoratori di Piana degli Albanesi e quelli di Sciara la foto di Scafidi che ritrae la lapide, che fu posta nel luogo dell’omicidio, sotto lo sguardo vigile del futuro Capo dello Stato Sandro Pertini, con accanto le immagini di Margherita Clesceri, caduta a Portella della Ginestra e di Damiano Lo Greco assassinato a Piana dalle forze dell’ordine il 18 gennaio 1951 durante una manifestazione per la pace.