StatCounter

venerdì 17 aprile 2015

Enti Locali. Hanno già avviato l'armonizzazione contabile: cosa significa ? --4--

Stiamo esaminando le modalità accertamento ed imputazione delle entrate tributarie degli enti locali

ENTRATE TRIBUTARIE CON LISTE TRIBUTARIE O RUOLI

Abbiamo visto in precedenza che
ACCERTARE ENTRATE significa Appurare, rilevare il sorgere delle obbligazioni
IMPUTARE ENTRATE significa Assegnarle, farle gravare sull’esercizio pertinente

Adesso procediamo oltre.

Le entrate tributarie gestite attraverso ruoli ordinari e liste di carico sono accertate e imputate contabilmente all’esercizio in cui è emesso il ruolo, a condizione che la scadenza per la riscossione del tributo sia prevista entro  i termini per l’approvazione del rendiconto  (nei casi in cui la legge lo consente espressamente l’emissione di ruoli con scadenza nell’esercizio successivo).

-La successiva emissione di ruoli coattivi non comporta l’accertamento di nuove entrate.

-Le sanzioni e gli interessi  (correlati ai ruoli coattivi) sono accertamenti “per cassa”.
oo0oo

ENTRATE IN AUTOLIQUIDAZIONE
Le entrate tributarie riscosse per autoliquidazione dei contribuenti  sono accertate sulla base  delle riscossioni effettuate entro la chiusura del rendiconto e comunque entro la scadenza prevista per l’approvazione del rendiconto.

oo0oo

LOTTA ALL’EVASIONE
Sono accertate per cassa anche le entrate derivanti dalla lotta all’evasione delle entrate tributarie riscosse per cassa, salvo i casi in cui la lotta all’evasione è attuata attraverso l’emissione di ruoli e liste di carico, accertate sulla base di documenti formali emessi dall’ente  imputati all’esercizi in cui l’obbligazione scade (per tali entrate si rinvia ai principi riguardanti l’accantonamento  al Fondo crediti di dubbia esigibilità e la rateizzazione delle entrate).

oo0oo

COME DOBBIAMO CONTABILIZZARE LE ENTRATE DOVUTE A RATEIZZAZIONE ?

Nel caso di rateizzazione delle entrate tributarie l’accertamento è effettuato e imputato all’esercizio in cui l’obbligazione nasce a condizione che la scadenza non sia fissata oltre i 12 mesi successivi.

L’accertamento di entrate rateizzate oltre  tale termine è effettuato nell’esercizio in cui l’obbligazione sorge con imputazione agli esercizi in cui scadono le rate.

oo0oo

ENTRATE TRIBUTARIE DA STATO O ALTRA PUBBLICA AMMINISTRAZINE

Sono accertate nell’esercizio in cui è adottato l’atto amministrativo di impegno della corrispondente spesa nel Bilancio dello Stato e dell’Amministrazione pubblica che ha incassato direttamente il tributo.

00  oo0oo  00


Per le erogazioni effettuate dal Ministero dell’interno
agli enti locali in base alla normativa vigente,
si fa riferimento agli importi,
delle cosiddette spettanze,
divulgati attraverso
il sito internet istituzionale

Vedremo, dal prossimo numero, come si accertano ed imputano i "trasferimenti" , ossia il denaro che arriva nelle casse degli Enti Locali dallo Stato o dalla Regione, ed eventualmente dall'U.E.
I trasferimenti (o contributi) a secndo della natura sono classificati come sotto e costituiscono il Titolo II degli schemi di Bilancio.