StatCounter

sabato 18 aprile 2015

Contessa Entellina. La situazione locale in materia di trasparenza: "profondo rosso"

L'Araldo, la rivista periodica che viene pubblicata a Santa Margherita Belice, ha recentemente evidenziato che il nostro comune in materia di "trasparenza" è un tantino, o forse un pò troppo, indietro. 
Il periodico denuncia che sul sito on-line del Comune non esistono, non sono resi di pubblico dominio, gli strumenti urbanistici. Ed è verissimo. 
Al periodico è però sfuggito che in materia di regolamentazione urbanistica siamo, a Contessa, tanto, ma tanto indietro. 
Noi a Contessa non possediamo il PIANO REGOLATORE GENERALE e tutti gli annessi e connessi.
L'ultimo sindaco che si è occupato con atti e fatti concreti, perchè ne era espertissimo, in materia di territorio, di urbanistica e di problematiche similari è stato ... Francesco Di Martino. Più di trent'anni fà.
Dopo di lui Piero Cuccia tentò di recuperare i tempi persi da altri sindaci succeduti a Di Martino e si accorse che occorreva, seduta consiliare dedicata dopo seduta consiliare apposita, rifare tutti gli allegati, ormai resi datati da chi era succeduto a Di Martino. 
Provò a farli rielaborare e gli mancarono, in quella sindacatura, le risorse finanziarie. Come si ricorderà in quel mandato Piero Cuccia dovette pagare centinaia di milioni di debiti (fuori bilancio) che ai predecessori erano serviti per la "superstrada fantasma", quella mai realizzata.
Dopo Piero Cuccia ... il deserto, o quasi.
Certo, andrebbero pubblicati gli strumenti urbanistici degli anni settanta. Ma ...

Sul sito, ad oggi -2015-, non è pubblicato nemmeno il Bilancio di Previsione 2014 nè il relativo Consuntivo.
Trasparenza ?
No, Foschia !