StatCounter

venerdì 6 marzo 2015

Vita degli Enti Locali. Leggiamo quà e là e ci chiediamo -in effetti- a cosa servono per 1.800 abitanti. un sindaco, 4 assessori, 12 consiglieri

Piero Fassino, presidente nazionale Anci, si augura (entro il 2019) la sparizione di 5500 comuni sotto i 15mila abitanti.

^^^^^^^^^^^^^^^

Per istituire l'assegno mensile da 780 euro per i più poveri servono tagli alle spese pubbliche, l'istituzione di una imposta patrimoniale e un prelievo simile alla Robin Tax 
Alcuni preferiscono parlare di un reddito di cittadinanza da 780 euro al mese (9.360 l'anno).
In questa fase sono in corso le audizioni in Parlamento e ieri è stato sentito il parere del rappresentante dell'Alleanza contro la povertà, il cartello lanciato tempo da fa Acli, Action Aid, Anci, Azione cattolica, Caritas, Cgil-Cisl-Uil, Cnca, Comunità di Sant'Egidio e Confcooperative,
Si vorrebbe istituire una misura nazionale di contrasto alla povertà rivolto a una platea di circa nove milioni di individui che si trovano in condizioni di rischio poiché vivono con un reddito non superiore ai 9.360 euro l'anno.
S ipotizza una spesa annuale di 15,5 miliardi per un sussidio mensile massimo di 780 euro per un singolo a reddito zero o di 1.014 euro per un genitore solo con un figlio minore o, ancora, di 1.638 euro per una coppia con due figli minori. L'integrazione al reddito (fino alla soglia di 780 per i singoli che hanno un reddito minore) è condizionata alla partecipazione dei beneficiari a progetti di inclusione a partire dall'iscrizione ai Centri per l'impiego, con l'esenzione delle persone anziane. 

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Mancano i soldi nelle casse comunali e, soprattutto, con la sparizione delle province sono ricaduti sulle spalle dei Comuni una serie di oneri fiscali residuali.