StatCounter

martedì 17 marzo 2015

Imu terreni agricoli. Il governo tira dritto, molti comuni si rivolgono al TAR, compreso quello di Contessa E.

La CIA, organizzazione del comparto agricolo con gli argomenti sottoriportati interroga le vere intenzioni del governo Renzi:

"Ad essere colpiti dall'Imu sui terreni agricoli sono molti anziani pensionati, non più imprenditori agricoli professionali o coltivatori diretti che, con i risparmi di una vita e una magra pensione, continuano a coltivare il terreno e faticosamente tutelano e presidiano il territorio o ancora peggio per favorire il ricambio generazionale affittano le loro proprietà per pochi spiccioli a giovani imprenditori agricoli. 
Con questa imposta iniqua che grava sul principale e indispensabile strumento di produzione, la terra appunto, non ci sarà alcun ricambio generazionale; in questo modo il Governo oltre a condannare molti anziani ex-agricoltori a una povertà di ritorno, scoraggia l'ingresso dei giovani nel settore e li costringe a gettare la spugna cercando un 'alternativa meno rischiosa dal punto di vista economico». 

«VI SONO, POI, altre situazioni preoccupanti che riguardano il settore: 
1) la riduzione di un ulteriore 8% del contingente agevolato di gasolio per uso agricolo decurtato complessivamente negli ultimi 3 anni del 23%, 
2) la mancata riduzione in agricoltura del cuneo fiscale, 
3) l'obbligo di iscrizione ai libri genealogici per l'accesso ai premi per i piccoli produttori di latte,
4)  la mancata reale semplificazione dei troppi adempimenti burocratici».

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Il Comune di Contessa Entellina con deliberazione di G.m. n. 17 del 16 marzo 2015 (ieri) ha proceduto all'Affidamento incarico all' Avv.A. Bartolini del foro di Perugia per la rappresentanza e difesa in giudizio dell' ente nel procedimento di ricorso al Tar del Lazio avverso il D.L. n.4 del 24/01/2015 e gli atti presupposti e consequenziali applicativi..