StatCounter

mercoledì 18 marzo 2015

Con le immagini ... ... è più facile

Israele: Vince ancora il centro-destra

Benjamin Netanyahu ha vinto le elezioni in Israele.
Il suo Likud ha conquistato 30 seggi, mentre Campo Sionista, il centrosinistra
di Isaac Herzog e Tzipi Livni, si è fermato a soli 24.
Netanyahu sarebbe quindi in grado di formare una maggioranza di destra
forte di oltre 60 seggi (su 120). Al terzo posto lo scrutinio conferma Lista
araba unita con 14 seggi; segue il centrista Yair Lapid di C’è futuro con 11 seggi.

Questo risultato elettorale non è importante solo per Israele.
La durezza del Likud nei confronti dei palestinesi costituisce
infatti un problema per tutto l'Occidente.

Politici tipicamente italiani

Angelino Alfano, siede al governo o in maggioranza dal 2001,
anno d’ingresso a Montecitorio, con la sola pausa del biennio prodiano (2006-2008).
 Nel tempo è stato classificato allievo di Gianfranco Micciché,
discepolo di Marcello Dell’Utri,
alleato di Totò Cuffaro, erede di Silvio Berlusconi,
compagno generazionale di Enrico Letta, braccio centrodestro di Matteo Renzi.

NCD 
A Roma governa con il Pd, a Milano
amministra con la Lega:
sopravvive sempre nell’orbita del potere.