StatCounter

giovedì 5 febbraio 2015

Sergio D'Antoni. Non è stato bravo, da sindacalista e parlamentare, a difendere le pensioni degli italiani. Però è riuscito a salvare i due suoi vitalizzi e adesso l'incarico al Coni

Renzi  è intelligente (o forse furbo) nel saper prendere per i fondelli ogni suo avversario. Ci chiediamo vuole essere ricordato dagli italiani per questo aspetto che in taluni lascia l'idea del "giocatore malizioso", oppure sarebbe più gradevole per lui essere apprezzato per il buon governo ?
Se di buon governo deve occuparsi il premier, ci chiediamo.: perchè i personaggi che lui avrebbe dovuto rottamare continuano a godere di doppi vitalizi per l'attività politica svolta come capita all'ex viceministro Sergio D'Antoni, Rudy Maira etc. etc. politici che nella loro carriera sono stati impegnati sia a Palazzo dei Normanni che alla Camera dei Deputati ?
I loro nomi figurano nel ristretto elenco dei 30 parlamentari siciliani con le «pensioni d' oro».
L'ex viceministro e sindacalista (... verrebbe da aggiungere ... sindacalista che ha saputo difendere più di ogni altra cosa i propri interessi previdenziali) Sergio D' Antoni, adesso presidente del Coni Sicilia, riceve ogni mesi ben 7 mila euro netti per il suo impegno in politica: 3.108 euro per l'attività parlamentare a Palermo e 3.958 euro per quella svolta alla Camera. E non sappiamo se, da pensionato, al Coni èresta opera gratuita. Però dubitiamo.
I due vitalizi non gli competono giusto la proiezione dei calcoli matematici nè per lo sviluppo delle riserve matematiche dei contributi versati durante la sua presenza nelle Aule parlamentari. No.
Doppio indennizzo ha anche l'ex sindaco Rudy Maira che riceve la somma di 6mila euro al mese: 4.049 euro in qualità di ex onorevole regionale e poco meno di 2mila euro per l' attività alla Camera dei deputati per soli due anni cioè dal 1992 al 1994. Due mila euro per due anni di ... quando chi ha lavorato quarant'anni in una fabbrica incassa pensioni più vicino a 1000 euro che a 1500.
Renzi sa essere furbo (o intelligente); però i cittadini italiani che beneficio traggono dalla sua bravura ? 
A beneficio di chi è posta la sua bravura se non si accorge dell'Italia delle ineguaglianze ?